FEDERICO II

Verdicchio dei Castelli di Jesi

Classico Superiore DOC

Federico II di Svevia, Imperatore, fu partorito in una tenda sulla piazza principale di Jesi da costanza d’Altavilla nel 1194. Giurista e letterato fu convinto protettore di artisti e studiosi. Questo Verdicchio esprime al meglio l’essenza di questo territorio. Il Federico II A.D. 1194 è prodotto con uve sane e concentrate, vinificate in acciaio e in assenza di ossigeno; sosta per 4-5 mesi sui propri lieviti prima di essere imbottigliato, così da esaltare al massimo le caratteristiche dell’uva Verdicchio.

  • Zona di produzione: Castelli di Jesi.
  • Vitigno: Verdicchio in purezza.
  • Terreno: Franco/argilloso mediamente calcareo.
  • Sistema di allevamento: Controspalliera con potatura a guyot.
  • Piante per ettaro: 5.500 circa.
  • Resa per pianta: 2 Kg circa.
  • Vinificazione: In bianco con applicazione della tecnica della “iper-riduzione” con gestione del freddo in fermentazione a temperatura di 16-17° C.
  • Grado alcool: 13 – 13,5% vol. variabile con l’annata.
  • Estratto secco netto: 22 – 24 gr/lt variabile con l’annata.
  • Colore: Giallo paglierino con vivaci riflessi verdi.
  • Profumo: Molto pulito e netto con richiami evidenti di clorofilla, frutta tropicale, anice e leggera salvia.
  • Sapore: Morbido e caldo ma sostenuto da una viva spina acida che sfuma poi nel tipico ammandorlato.
  • Abbinamenti: Accompagna bene insalata di crostacei, orata al cartoccio, stoccafisso all’anconetana.
  • Temperatura: di servizio 12° – 13° C.

SCARICA LA SCHEDA