RÉSIO

Resio
Il Résio è un vino dolce naturale ottenuto dall’appassimento in pianta dell’uva Verdicchio.
Il colore giallo paglierino denota grandi estratti, i suoi riflessi brillanti ne rilevano assenza di ossidazione grazie anche agli attacchi di botrytis cinerea (muffa nobile) sull’uva.
Di buona acidità si rivela all’assaggio mai stucchevole.


Zona di produzione: Castelli di Jesi.
Vitigno: Verdicchio in purezza.
Terreno: Argilloso e limoso.
Sistema di allevamento: Controspalliera con potatura a guyot.
Piante per ettaro: 3.000 circa.
Resa per pianta: 3 – 3,3 Kg circa.
Raccolta: Vendemmia tardiva (appassimento naturale in pianta senza il distacco dei grappoli dai tralci).
Raccolta manuale ripetuta 5 o 6 volte circa sullo stesso vigneto con accuratissima selezione degli acini in vigna.
Vinificazione: In bianco a temperatura controllata, con arresto spontaneo della fermentazione.
Grado alcool: 13 – 13,5% vol. variabile con l’annata.
Residuo zuccherino: 100 – 120 gr/lt variabile con l’annata.
Estratto totale: 120 gr/lt variabile con l’annata.
Colore: Giallo paglierino.
Profumo: Caratteristico floreale intenso, leggermente muffato Sapore Armonico e vellutato.
Abbinamenti: Formaggi erborinati o piccanti, frutta candita; se consumato solo, ottimo vino da meditazione.
Temperatura di servizio: 10° – 12° C

icona pdf SCARICA LA SCHEDA: ITUKDE

icona acquista online ACQUISTA ONLINE