La Raggia è un olivo tipico del territorio della provincia di Ancona. La pianta si presenta vigorosa, con ramificazione densa e voluminosa, le foglie larghe ed espanse. _________________________________________________________________________________________
  • CULTIVAR: Raggia.
  • ZONA DI PRODUZIONE: Comune di Jesi.
  • TERRENO: Argilloso limoso.
  • SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Vaso policonico.
  • RESA PER PIANTA: 40 Kg. circa.
  • RACCOLTA: Brucatura a mano.
  • MOLITURA: Entro le 4 ore.
  • ESTRAZIONE: Continua senza aggiunta di acqua.
  • ACIDITÀ: g/100g (come acido oleico) da 0,15 a 0,25.
  • DELTA K: K 0,00.
  • POLIFENOLI TOTALI: (MG/Kg come acido gallico) da 300 a 400 circa variabili con l’annata.
  • NUMERO PEROSSIDI: meq (ossigeno attivo/kg) 3-5.
  • COLORE: Verde con riflessi dorati.
  • PROFUMO: Complesso, profumo erbaceo di carciofo e mandorle verdi.
  • SAPORE: Fruttato erbaceo, gusto amarognolo-piccante.
  • ABBINAMENTI: Primi piatti di media consistenza, arrosti a base di pesce e di carne rossa, verdure crude.
icona pdfSCARICA LA SCHEDA icona acquista online ACQUISTA ONLINE AQUISTA SU OLIO MARCHE