Il Leccino è una pianta che si caratterizza per essere davvero molto bella dal punto di vista estetico, tipica del Centro Italia è una delle cultivar maggiormente rustiche.
  • CULTIVAR: Leccino.
  • ZONA DI PRODUZIONE: Comune di Jesi.
  • TERRENO: Argilloso con buone percentuali di sabbia e ghiaia.
  • SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Vaso policonico.
  • RESA PER PIANTA: 30 Kg. circa.
  • RACCOLTA: Brucatura a mano.
  • MOLITURA: Entro le 4 ore.
  • ESTRAZIONE: Continua senza aggiunta di acqua.
  • ACIDITÀ: g/100g (come acido oleico) da 0,15 a 0,25.
  • DELTA K: K 0,00.
  • POLIFENOLI TOTALI: (MG/Kg come acido gallico) da 500 a 600 circa variabili con l’annata.
  • NUMERO PEROSSIDI: meq (ossigeno attivo/kg) 2,5-4.
  • COLORE: Giallo dorato con riflessi verdi.
  • PROFUMO: Complesso, odori di oliva, mandorla e carciofo.
  • SAPORE: Olio dal sapore delicato, fruttato con sentori di carciofo.
  • ABBINAMENTI: Pesci al vapore ed insalate fresche, dolci e biscotti.
icona pdf SCARICA LA SCHEDA