Il Kylix è un vino dolce naturale ottenuto dall’appassimento in pianta dell’uva. Il colore giallo paglierino denota grandi estratti,i suoi riflessi brillanti ne rilevano assenza di ossidazione grazie anche agli attacchi di botrytis cinerea (muffa nobile) sull’uva. Di buona acidità si rivela all’assaggio mai stucchevole.
  • Zona di produzione: Castelli di Jesi
  • Vitigno:Verdicchio in purezza
  • Terreno: Argilloso e limoso
  • Sistema di allevamento: Controspalliera con potatura a guyot
  • Piante per ettaro: 3.000 circa
  • Resa per pianta: 3 – 3,3 Kg circa
  • Raccolta: Vendemmia tardiva (appassimento naturale in pianta senza il distacco dei grappoli dai tralci) raccolta  manuale ripetuta 5 o 6 volte circa sullo stesso vigneto con accuratissima selezione degli acini in vigna
  • Vinificazione: In bianco a temperatura controllata, con arresto spontaneo della fermentazione
  • Grado alcool: 13 – 13,5% vol. variabile con l’annata
  • Residuo zuccherino: 100 – 120 gr/lt variabile con l’annata
  • Estratto totale: 120 gr/lt variabile con l’annata
  • Colore: Giallo paglierino
  • Profumo: Caratteristico floreale intenso, leggermente muffato
  • Sapore: Armonico e vellutato
  • Abbinamenti: Formaggi erborinati o piccanti, frutta candita; se consumato solo, ottimo vino da meditazione.
  • Temperatura: di servizio 12° – 13° C.
icona pdf SCARICA LA SCHEDA: IT icona acquista onlineACQUISTA ONLINE